Home » News ADR » Seminario sulla Mediazione Civile

Seminario sulla Mediazione Civile

Seminario sulla Mediazione Civile - Mondo Mediazione


Martedì prossimo presso l’Auditorium del Comune di Piedimonte Matese ore 15,30. Previsti interventi di Autorità, Parlamentari e Operatori del Diritto

 

 

 

 

Articolo tratto da Caserta Sette, visibile direttamente qui.

 

 

MEDIAZIONE CIVILE: SEMINARIO COMUNITA' MONTANA MATESE E FORUM CONCILIAZIONE

 

 

Martedì 21 Febbraio 2012

www.casertasette.it

 

PIEDIMONTE MATESE, CASERTA (Casertasette), 20 febbraio 2012 - Si svolgerà, martedì prossimo, con inizio alle ore 15,30, presso l’Auditorium del Comune di Piedimonte Matese, un interessante convegno sulla nuova tematica della mediazione civile dal tema: “Una valida tutela alternativa dei diritti dei cittadini”.

L’organizzazione della Comunità Montana del Matese e la segreteria organizzativa della Camera di Conciliazione FORUM di Caserta, hanno curato ogni dettaglio. Oltre ad assicurarsi la presenza dei big locali del mondo politico, ecclesiastico, imprenditoriale e professionale, hanno ingaggiato un troupe di giornalisti tv che riprenderà le fasi salienti dell’avvenimento, trasmettendo poi un resoconto tv via satellite i immortalando il tutto su “YouTube”. Dopo il saluto del sindaco di Piedimonte Matese, Avv. Vincenzo Cappello; del Presidente del Parco Regionale del Matese, Dr. Giuseppe Falco; dell’avv. Luigi Cimmino, Presidente dell’Associazione Avvocati; di S.E. Mons. Valentino Di Cerbo, Vescovo della Diocesi di Alife /Caiazzo; prenderanno la parola i relatori sulle tematiche della Mediazione civile che sono: il Prof. Avv. Francesco Sbordone, l’Avv. Rossella Gravina, l’Avv. Maria Michela Fusco, la Dott.ssa Carmen De Rosa. A concludere sarà il Presidente di Forum e Pratical School, Dr. Mario Aglione. Il dibattito sarà moderato dal Dr. Fabrizio Pepe, Presidente della Comunità Montana del Matese. Il coordinamento e il Comitato Scientifico, presieduto dalla Dott.ssa Giulia Aglione, Vice Presidente Forum, è composto dalla Dott.ssa Patrizia Dell’Ova, dalla Dott.ssa Daniela Mingione, dalla Dott.ssa Delia De Rose, dal Dr. Pierluigi Tedesco, dall’Avv. Paolo Falco, e dal Dr. Andrea Giuseppe Mastroianni.

 

“Già dal marzo 2010 – ci ha spiegato il generale manager di Forum Dr. Mario Aglione – per effètto del D.L n° 28/2010, prima di iniziare la procedura giudiziaria, è necessario presentare domanda di mediazione presso un Ente accreditato dal Ministero della Giustizia. Tale novella disposizione regolamentare, non è altro che un valido strumento per la risoluzione del controversie, non è sufficientemente conosciuta per gli aspetti riguardanti le opportunità correlate. Pertanto, anche al fine di rendere un servizio all’intero territorio della Comunità Montana, abbiamo ritenuto utile organizzare questo convegno”.

“Un primo bilancio sulla mediazione civile a pochi mesi del lancio della stessa – ha continuano Mario Aglione – è certamente lusinghiero. Le ultime novità riguardano i costi sulla mediazione civile che si potranno pagare in caso di adesione alla stessa. Il Decreto Ministeriale 145 di quest’anno stabilisce infatti che gli enti che sono accreditati alla mediazione civile possono stabilire da soli i prezzi per la stessa, c’è quindi il rischio che l’autonomia lasciata ai diversi organismi sia eccessiva, in realtà le tariffe variano dai 40 ai 50 euro e la differenza è dovuta al valore della controversia”.

“Le conclusioni della mediazione civile però possono far aumentare di molto la stessa, si prenda ad esempio quando la mediazione obbligatoria termina con un accordo tra le parti, in questo caso si parla di un quarto del valore stipulato. Gli inviti ad usare la mediazione civile per risparmiare denaro sono molti ma ci vorrà ancora un po’ di tempo. Il 2012 viene visto come l’anno spartiacque e l’anno prossimo vedremo quindi se finalmente anche in Italia - con il piano “Cresci Italia 2012”, del governo Monti, si stanno prendendo delle misure per velocizzare il passaggio alla mediazione civile obbligatoria”.

 

“Quali sono i dati ad oggi sulla mediazione civile? - abbiamo chiesto infine al dr. Aglione. Ci ha risposto:”Dal 21 marzo e fino settembre sono stati aperti quasi 34 mila procedimenti, e di questi il 75% riguardava la mediazione obbligatoria. Naturalmente i numeri sono inferiori alle attese però con questo nuovo piano, entro marzo, alla mediazione civile obbligatoria arriveranno dei contenziosi davvero grossi”.

“Quali nuovi casi arriveranno?”. “Incidente stradali e liti condominiali. Anche se ci sono state forti resistenze degli avvocati la legge questa volta dovrebbe veramente andare in porto e finalmente la mediazione civile obbligatoria dovrebbe esplodere in Italia con la conseguente liberalizzazione delle professioni. I prossimi mesi dunque saranno quelli cruciali per capire al meglio cosa sarà della mediazione civile obbligatoria in Italia. A Caserta su 5 organismi Forum è al primo posto per qualità e quantità delle controversie trattate”.

 

Ma le più sostanziose novità ci vengono dal mondo femminile. Giulia Aglione ne è l’autrice: la costituzione di “Un Forum Donna”, in collegamento con “Telefono Rosa” e con tematiche che costituiscono una corsia preferenziale per le donne. Inoltre la Presidente del Comitato Scientifico ci ha preannunciata la pubblicazione di vari opuscoli sulla mediazione ( redatti a cura dei docenti della “Pratical School”) e il lancio – ormai imminente - di una rivista trimestrale sulla mediazione civile a Caserta.

commenti (0)

Contatti

Contatti - Mondo Mediazione

Chi siamo

Chi siamo - Mondo Mediazione

News

News - Mondo Mediazione

Newsletter

Newsletter - Mondo Mediazione