Home » News ADR » Seminario sulla Mediazione a Lucca il prossimo Settembre

Seminario sulla Mediazione a Lucca il prossimo Settembre

Seminario sulla Mediazione a Lucca il prossimo Settembre - Mondo Mediazione


Seminario sull'importanza della Mediazione e degli Organismi di conciliazione.



Articolo tratto da
La Gazzetta di Lucca, visibile direttamente qui.



Seminario di Confcooperative sull'importanza della mediazione civile e commerciale e degli organismi di conciliazione



Sabato 30 luglio 2011


Questo il tema del seminario che si svolgerà nel prossimo settembre a Lucca presso l’auditorium San Romano, un evento organizzato da Confcooperative Lucca con il patrocinio della Provincia e del Comune di Lucca oltre che dalla Camera di Commercio Industria Artigianato. Con la riforma del processo civile l’introduzione del nuovo istituto di mediazione civile e commerciale, è diventato uno un importante strumento per giungere alla conciliazione. Proprio per permettere una riflessione approfondita su questo tema ed analizzare l’andamento del nuovo istituto, si è giunta alla programmazione di questo evento, che sarà ospitato a Lucca nel prossimo mese di settembre.

“La nostra struttura, attraverso la sua società cooperativa di servizi Atlante Consulenze, di cui faccio parte in qualità di responsabile formazione e consulente risorse umane – ha detto la dottoressa Alessia Biondi per conto di Confcooperative Lucca - è da sempre attenta a monitorare le novità che possono avere un’importante ricaduta sui professionisti e sulle imprese del territorio lucchese. Per quanto riguarda il dibattito sulla normativa, abbiamo deciso di organizzare un seminario che si terrà il 24 settembre presso l’Auditorium di San Romano e vedrà presenti illustri relatori della materia”.

La dottoressa Carmen Bruno, Mediatrice professionista e responsabile di una delle più grandi sedi a livello nazionale di Concilium Italia (Organismo di Conciliazione accreditato presso il Ministero della Giustizia con provvedimento n.69 del 2010), pone l’accento sui risultati raggiunti fino ad oggi: “Sulla base dell’esperienza della sede di Pisa che dirigo posso trarre sicuramente un bilancio positivo. Le numerose procedure che abbiamo affrontato in questi mesi, alcune delle quali hanno superato l’importo di 250.000 euro, hanno evidenziato un progressivo superamento dell’atteggiamento di diffidenza con cui l’Istituto della mediazione era stato accolto inizialmente”.

Il dottor Piero Iafrate, anche’egli mediatore professionista di Concilium Italia, e cultore della materia, ci tiene a precisare: “Certo è che la mediazione, oltre ad una grande opportunità per i giovani laureati, è una vera trasformazione culturale: il mediatore può andare oltre la sentenza di un Giudice, non ha procedure, non ha schemi imposti da rispettare, può spingersi oltre la domanda per trovare un accordo in cui entrambe le parti escono vittoriose dal procedimento”.

commenti (0)

Contatti

Contatti - Mondo Mediazione

Chi siamo

Chi siamo - Mondo Mediazione

News

News - Mondo Mediazione

Newsletter

Newsletter - Mondo Mediazione