Home » News ADR » Non si possono fare riforme a costo zero

Non si possono fare riforme a costo zero

Non si possono fare riforme a costo zero - Mondo Mediazione

Il Presidente del CNF, Guido Alpa, sottolinea l'impegno dell'avvocatura nei confronti dell'efficienza della Giustizia



Articolo tratto da
Diritto24, visibile direttamente qui



CNF: Alpa, non si possono fare riforme a costo zero


Lunedì 11 Luglio 2011

«Non si possono fare riforme a costo zero né pretendere che i problemi della giustizia siano risolti solo con modifiche al codice di procedura civile. Il codice è cambiato 26 volte dal 1940 e la giurisprudenza in materia è piuttosto corposa: le regole che devono fare funzionare la macchina non sono perfette». Così il presidente del Consiglio nazionale forense, Guido Alpa intervenendo nei giorni scorsi al convegno “Una proposta condivisa sulla giustizia civile, organizzata a Roma da Associazione nazionale forense e Magistratura democratica”.

«Tuttavia le cause del cattivo funzionamento della macchina sono diverse: la carenza di risorse economiche, che impedisce ai tribunali di rifornirsi anche del materiale di cancelleria; la penuria di personale, l'obsolescenza e la mancanza di strutture informatiche ritardano il deposito delle sentenze e le notifiche. Mancano i fondi per l'acquisto delle riviste giuridiche e anche per le fotocopiatrici. E tante altre carenze che si possono risolvere aumentando gli stanziamenti e utilizzandoli più razionalmente», avverte Alpa che puntualizza: «l'abbinamento servizio giustizia ed efficienza economica deve essere esaminato con molta cautela: la macchina della giustizia non è una fabbrica che produce profitti».

Il presidente Alpa sottolinea infine l'impegno dell'avvocatura, che non fará mancare il suo contributo: «Nonostante la grave crisi che ha colpito l'avvocatura i professionisti, responsabili, intendono fare proposte condivise sul funzionamento della giustizia in modo da fugare qualsiasi sospetto o anche pregiudizio che imputa all'avvocatura una delle cause del dissesto».
 
commenti (0)

Contatti

Contatti - Mondo Mediazione

Chi siamo

Chi siamo - Mondo Mediazione

News

News - Mondo Mediazione

Newsletter

Newsletter - Mondo Mediazione