Home » News ADR » Contributi esterni » Mediazione e Locazione

Mediazione e Locazione

Mediazione e Locazione - Mondo Mediazione


Terzo graditissimo contributo del Professor Luca Possieri





Estratto della pubblicazione scritta dal Professor Possieri, tratto dal suo Blog, visibile interamente qui. La pubblicazione completa può essere scaricata in formato PDF in fondo a questa pagina.



La mediazione civile obbligatoria con particolare riferimento alla materia della locazione



Prof. Luca Possieri *


La mediazione civile, anche nelle materie in cui si sancisce la sua obbligatorietà come condizione di procedibilità in giudizio, è finalmente al via. La sfida ad una riforma sostanziale del sistema della giustizia civile passa inderogabilmente attraverso questa importante procedura. Solo un suo effettivo sviluppo, sia ovviamente nelle materie per le quali è obbligatoria, che soprattutto in generale come mezzo facoltativo e volontario per evitare il giudizio, potrà veramente segnare come compiuta quella rivoluzione copernicana che oggi si annuncia. I dati sulla giustizia civile italiana rendono assolutamente necessario un cambio radicale di rotta, una vera emergenza in tanti settori strategici della nostra attività industriale, ma anche nella vita quotidiana di privati cittadini alle prese con una giustizia civile lenta e costosa. Una miriade di controversie vertenti anche, ad esempio, su materie come diritti reali e locazione, devono tentare la via della mediazione, per una auspicata conciliazione che garantisca risparmio di tempo, danaro, mantenimento dei rapporti tra le parti.

Parole chiave: mediazione civile, mediazione facilitativa aggiudicativa e trasformativa, mediatore, obbligatorietà, diritti reali, diritti industriali, locazione.




1. Introduzione



La partenza effettiva della obbligatorietà della mediazione civile non è certo stata esente da critiche, non di rado violente e gratuite. Questo provvedimento legislativo, di enorme rilevanza e valenza, sarà destinato, se ci sarà il successo sperato dal legislatore, a mutare radicalmente l'assetto giuridico italiano.
Si tratta di un provvedimento quindi enormemente innovativo, una rivoluzione copernicana nel nostro mondo giuridico, che promette di cambiare il volto della giustizia civile italiana e anche il ruolo di alcune professioni, in primis quella forense, e che quindi si presta facilmente a feroci critiche, ad eccezioni di incostituzionalità, da parte della schiera "conservatrice" dell'universo forense.
Nell’imminenza dell’entrata in vigore della norma, così come nel periodo immediatamente successivo, si è registrata una crescente curiosità nei confronti di questa procedura, fino a pochi anni fa quasi ignorata dai più.
Di mediazione, invece, si è iniziato a parlare sempre più diffusamente, soprattutto tra i professionisti, che, oltre a manifestare interesse per le possibili prospettive correlate alla figura professionale del mediatore, hanno iniziato a vagliare le potenzialità della mediazione nella gestione del contenzioso, sia in termini di efficacia della soluzione, sia con riferimento alla maggiore snellezza e rapidità del procedimento sia, ancora, con riguardo al soddisfacimento degli interessi delle parti, ma anche, e soprattutto, per quanto riguarda le nuove prospettive riguardanti la loro professione.

................................................

* Docente discipline giuridico – economiche. Formatore accreditato presso il Ministero della Giustizia per i corsi di Formazione per mediatori. Mediatore civile associato AMCI . Già docente dell’Università di Perugia, materia di Organizzazione Aziendale laurea specialistica in Comunicazione Sociale e Pubblicitaria, è stato docente anche per le materie di Politica Economica, Tecnica Industriale e Commerciale, Economia e Gestione delle Imprese presso L’università per Stranieri di Perugia. Formatore in diversi corsi di formazione professionali comunitari per le materie di Economia Politica, Tecnica Industriale e Marketing, è stato docente di Organizzazione Aziendale anche nei corsi di professionalizzazione Terza Area presso Istituti Superiori. Già Coordinatore Didattico dei tutor online dell’Università eCampus, insegna al master universitario in Alternative Dispute Resolution presso l’università eCampus e svolge attività di consulente aziendale.

 

Contatti

Contatti - Mondo Mediazione

Chi siamo

Chi siamo - Mondo Mediazione

News

News - Mondo Mediazione

Newsletter

Newsletter - Mondo Mediazione